Letture gustose parte 386

Sapete cos’è il peperone crusco? Il possibile snack del futuro. E se vi invitassero a mangiare allievi sul molo pensereste al tic antropofago di un docente psicopatico o alla passione di un popolo di mare orientale? Se vi servissero o per’ e o muss’ vi immaginereste un dessert raffinato o, a dispetto dell’elegante sonorità francese, vi sentireste catturati dalla memoria atavica della miseria, in una città nella quale non si buttava via nulla? L’autore, Stanislao Porzio, continua le sue peregrinazioni, cominciate anni fa e racchiuse in un primo volume dedicato all’Italia del Nord. In questo libro, invece, si affrontano territori solari, personaggi topici, tradizioni remote, ma anche tendenze inedite, in zone d’Italia dove il cibo di strada è forse ancora più importante, perché al Sud la strada è vita. Lungi dal voler proporre l’ennesima guida, ha preferito scrutare da lontano vette irraggiungibili come II ghiottone errante di Paolo Monelli o Vino al vino di Mario Soldati, perché la letteratura insaporisce tutto al punto giusto. Anche la gastronomia.

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Blog friends, Food Book e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.