Fantasia dell’orto

fantasiadellorto

Difficoltà: ❤

Ingredienti (per 4 persone):

400 gr di fusilloni
1 melanzana striata di medie dimensioni
1 melanzana viola di medie dimensioni
2 patate a pasta gialla piccole
5 pomodori a grappolo di medie dimensioni maturi
1 spicchio d’aglio
50 gr di gambuccio di prosciutto dolce
peperoncino secco in pezzi
basilico fresco
30 gr di parmigiano grattugiato
10 gr di pecorino romano grattugiato
olio evo
sale fino

Sbucciate le patate,togliete le estremità alle melanzane,
lavate i pomodori e riducete tutto a cubetti da un cm,
tagliate il gambuccio anch’esso in cubetti,ma da 1/2 cm,
sfogliate l’aglio ed eliminatene l’anima.
In una padella capiente fate soffriggere quest’ultimo
con un filo d’olio,aggiungete il peperoncino a piacere,
le patate e fate cuocere per 5-10 minuti,
aggiungete le melanzane e continuate la cottura
per altri 20 minuti,inserite ora i cubetti di prosciutto,
fate insaporire e da ultimo metterete pomodori
e foglie di basilico fresco ben lavate.
Abbassate la fiamma,incoperchiate e finite di cuocere
per 20-25 minuti,quindi aggiustate di sale.
Mettete a bollire una pentola capiente moderatamente
salata,cuocetevi la pasta al dente,scolatela e trasferitela
in padella per amalgamarla al sugo di verdure.
Scartate l’aglio e aggiungete a fine cottura i due
formaggi grattugiati mescolati fra loro.
Buon appetito ^_^

Questa voce è stata pubblicata in Primi piatti, Ricette e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Fantasia dell’orto

  1. Loverbeauty ha detto:

    mamma mia che bontà!

  2. Giusy ha detto:

    Supergolosa! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.