Rosa al profumo di mare

risosalmonecalamarogambero

Difficoltà: ❤❤

Ingredienti (per 4 persone):

400 gr di riso Arborio
200 gr di tentacoli di calamaro
300 gr di salmone fresco
6 gamberoni interi
2 bicchieri di prosecco
1 spicchio d’aglio
peperoncino essiccato
rosmarino fresco
olio evo
un litro di brodo vegetale
sale fino
30 gr di pecorino grattugiato

Sgusciate i gamberoni e mettete gli scarti
quali teste e carapaci in una pentola capiente,
aggiungendo il brodo vegetale e un rametto
di rosmarino fresco.
Fate sobbollire a fuoco basso:vi servirà
per portare a cottura il risotto di pesce.
In un tegame dai bordi alti e abbastanza
capiente versate un filo d’olio e mettete
l’aglio sbucciato e privato dell’anima
a soffriggere,aggiungete peperoncino
a piacere,scartate l’aglio e mettete i tentacoli
tagliati a pezzetti,il salmone privato della pelle
ridotto in cubetti da 1 cm per lato e le code dei
gamberoni puliti tagliati a pezzetti sempre da 1 cm.
Dopo aver fatto prendere colore ai pesci,
versate il riso e iniziate a farlo tostare a fiamma viva,
mescolando di continuo per non farlo attaccare.
Sfumate col prosecco e fate evaporare bene,
quindi iniziate la cottura vera e propria aggiungendo
di volta in volta un mestolo di brodo al profumo
di mare,aggiustate di sale e portate a cottura.
Otterrete un perfetto risotto all’onda
con una leggera sfumatura rosa,che potete
arricchire a fuoco spento col pecorino grattugiato.
Servite subito 🙂

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Primi piatti, Ricette e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.