Nidi alla papalina

papalina

Difficoltà: ❤

Ingredienti (per 4 persone):

500 gr di nidi o lasagnette (vedi qui)
300 gr di pisellini dolci (freschi o congelati)
200 gr di prosciutto cotto a fette
30 gr di burro
150 gr di parmigiano grattugiato
3 uova di medie dimensioni
pepe nero macinato al momento
sale fino

In un tegame di medie dimensioni a bordi
alti fate sciogliere a fuoco basso il burro,
aggiungete il prosciutto tritato non troppo
finemente al coltello e fatelo rosolare,
aggiungete i pisellini,un pizzico di sale
e un paio di bicchieri d’acqua calda.
Incoperchiate e cuocete a fuoco basso
finché i piselli risulteranno teneri.
In una ciotola rompete le uova,
macinate abbondante pepe,
aggiungete un pizzico di sale
e quindi metà del formaggio grattugiato.
Cuocete in acqua bollente salata
la pasta,scolatela al dente
e trasferitela in una padella ampia
da 25-28 cm di diametro assieme
a piselli e prosciutto,
facendo saltare a fuoco vivo
e aggiungendo un po’ di acqua
di cottura delle verdure.
Mantecate con cura e solo fuori dal fuoco
aggiungete la mistura di uova e formaggio.
Amalgamate perfettamente e servite
ben caldo accompagnando col restante
formaggio grattugiato 🙂
Si dice che la papalina
fosse una versione alternativa
della classica carbonara ^_^

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Primi piatti, Ricette e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

19 risposte a Nidi alla papalina

  1. ricettedacoinquiline ha detto:

    Sono bellissimi e mi vien famissima!

  2. Riccardo Franchini ha detto:

    Food Wine? Clicca Segui sul Mio Profilo e Apriti a Nuove Possibilità Eno-Gastronomiche con il tuo Blog. https://www.facebook.com/RiccardoFranchiniLucca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.