Polpette funghi burro e salvia

polpettefunghi.jpg

Difficoltà: ❤

Ingredienti (per 4 persone):

500 gr di macinato misto fra vitellone e vitella
200 gr di funghi champignon
un uovo intero
un panino al latte raffermo
30 gr di parmigiano grattugiato
30 gr di burro salvia fresca
2 bicchieri di vino bianco secco
farina 0
pangrattato
sale fino
noce moscata grattugiata
pepe nero macinato al momento

In una ciotola ponete la carne, il formaggio,
il panino ammollato in acqua calda e strizzato,
l’uovo, una macinata di pepe, un pizzico di sale,
un po’ di noce moscata,due foglie di salvia tritata ed impastate il tutto.
Se il composto fosse troppo morbido aggiungete un po’ di pangrattato.
Formate delle polpette della dimensione di una noce
e rotolatele nella farina da tutti i lati.
Pulite i funghi, eliminando la radice
e togliendo i residui di terra strofinando
con un foglio di carta da cucina leggermente inumidito:
fatto questo, affettateli per un cm di spessore e metteteli da parte.
In un’ampia padella fate sciogliere il burro a fiamma bassa,
unite le polpette facendo dorare da tutti i lati,
aggiungete 3-4 foglie di salvia pulite,
i funghi affettati e fate rosolare per qualche minuto.
Aggiustate di sale e pepe e sfumate col vino,
quando questo sarà evaporato incoperchiate fino a cottura ultimata.
Servite calde o tiepide 🙂

Questa voce è stata pubblicata in Ricette, Secondi piatti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Polpette funghi burro e salvia

  1. Pingback: Pasticcio ai formaggi con sorpresa | Aury's Kitchen

  2. Pingback: That’s Amore | Aury's Kitchen

  3. Pingback: Er Villico | Aury's Kitchen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.