Trenette al pesto

pastaalpesto

Difficoltà: ❤

Ingredienti (per 4 persone):

600 gr di trofie(secche oppure fresche)
60 gr di pinoli
1/4 di spicchio d’aglio
un mazzo di basilico fresco
olio evo
30 gr di pecorino romano grattugiato
sale grosso

Mettete a bollire una pentola con acqua mediamente salata.
Nel frattempo lavate con cura le foglie di basilico
e tostate leggermente i pinoli in una padellina
senza alcun condimento.
Pelate l’aglio, togliete l’anima interna e tagliatelo
in quattro parti,una la userete per la salsa.
Mettete in un contenitore alto e stretto formaggio,
pinoli,basilico,aglio e versate a filo l’olio, sminuzzando
il tutto con l’aiuto del minipimer.
Per evitare di far ossidare il pesto, vi consiglio
di immergere il contenitore in una bastardella
con acqua e ghiaccio.
Frullate il tutto e fate riposare il tempo che cuocia
la pasta, scolatela e versatela in una ciotola dove
aggiungerete poi il pesto, amalgamando il tutto.
Servite subito e se volete potete accompagnare
la pasta con altro formaggio grattugiato 🙂

Questa voce è stata pubblicata in Primi piatti, Ricette e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Trenette al pesto

  1. Pingback: Lasagne al pesto | Aury's Kitchen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.